Isla Tortuga Costa Rica

L'isola deserta che stavi cercando

di Gabriele Rivolta
 

Isla Tortuga Costa Rica

 

La Isla Tortuga in provincia di Puntarenas è una delle mete top in Costa Rica. Situata a solo un’ora e mezza di barca dal porto di Puntarenas, la Isla Tortuga è ideale per gite ed escursioni in famiglia o per gruppi di piccole dimensioni. L’isola tartaruga, traduzione letterale dallo spagnolo, è la tipica isola tropicale con spiaggia di sabbia bianca, palme frondose e ombreggianti e fondali da sogno per fare snorkeling in acque cristalline. L’isola offre di più, vi sono, infatti, un paio di piccoli villaggi indigeni. La Isla Tortuga è un’isola privata ed è una riserva naturale. Potete essere sicuri, quando la visiterete che niente e nessuno interromperà il vostro relax al sole. Troverete una grande varietà di fauna selvatica tra cui pecari, are scarlatte, iguane e granchi sulla spiaggia. Per non dire dei pesciolini coloratissimi che nuotano davanti alla spiaggia dalle acque calme.

 

 

Cosa fare su la Isla Tortuga

 

Per la visita portate degli asciugamani da spiaggia, infradito e creme con filtri solari ad alta protezione. Non necessitano bevande o cibarie, come vedremo dopo. Questo è il luogo ideale per crogiolarsi al sole stesi sulla sabbia mentre la fresca brezza del Pacifico soffia via le vostre preoccupazioni. Poco al largo dell’isola, è possibile trovare ottimi posti per lo snorkeling, visite guidate vi porteranno davanti ai pesci. Le acque sono azzurro turchese, così limpide che consentono di vedere tutti i tipi di vita marina: mante, delfini e molto pesci colorati sfileranno davanti a voi. La Isla Tortuga offre anche percorsi di trekking, per escursioni attraverso i sentieri collinari esplorando tutta l’isola. Attenzione però a rispettare l’orario di rientro delle barche, rientrare a nuoto è molto faticoso.

 

 

Dove alloggiare

 

L’isola non ha alberghi, non ci si può accampare ne rimanere sulla terraferma. Vicino a la Isla Tortuga troverete sistemazioni di classe superiore. A Playa Tambor, il Barceló Tambor e l’Hotel Tambor Tropical sono alberghi di gran classe affacciati sulla spiaggia. Non lontano lungo la strada verso Cobano s’incontra anche il Tango Mar Resort. Onestamente io non soggiornerei in uno dei predetti hotel per andare a visitare la Isla Tortuga e nemmeno per altri scopi. Vi sono una serie di molti altri hotel, villaggi turistici e Cabinas adatti a tutte le tasche. Ovunque sarete sicuri di essere trattati con la cortesia che vi permetterà di rilassarsi durante la vacanza.

 

 

Come arrivareCome si arriva a la Isla Tortuga?

 

Il modo migliore è quello di prendere un tour con una breve crociera.
Calypso Tour la offre con partenza da Puntarenas alle 09:00 a bordo del lussuoso catamarano Manta Raya. Durante il viaggio, salendo sul ponte superiore, si ha una vista della costa della Penisola di Nicoya. Una volta atterrati all’isola viene servito sotto le palme, un pranzo di quattro portate, accompagnati da un’orchestrina locale con tanto di Marimba. Da quando sbarcherete a quando salperete, avrete a disposizione cinque ore di tempo da impiegare come meglio credete.Il secondo tour operator è Bay Island Cruises, offre un’esperienza molto simile. Il pranzo e trasporto sono inclusi, la grande, si fa per dire, differenza è nell’orario di partenza: alle ore 08,30 anziché le 09:00. Entrambi i tour hanno guida bilingue, spagnolo e inglese. Nei prezzi praticati è incluso il servizio bar.

 

 

Il mio modo migliore

 

Come sempre non mi accontento di ciò che è proposto in un pacchetto, in entrambi quelli sopra menzionati, è prevista una notte a Puntarenas o a Tambor, a me è scomoda. Ho fatto una piccola ricerca e ho trovato un tour con partenza e ritorno a San Jose in giornata. In pratica salirò su una delle due barche ma non sarò obbligato ad andare in una sola direzione, magari quella dalla quale provengo. Come sapete San Jose è il punto nodale della Costa Rica. Se vi dovete recare dal Caribe al Pacifico e viceversa dovrete passare una notte a San Jose. Perché dunque non prendersi un giorno dal programma di viaggio e approfittare dell’opportunità? Risparmierete tempo, andata e ritorno in bus o in auto per Puntarenas richiedono due giorni, ma vi lascerete libera la possibilità di decidere che strada prendere l’indomani: Pacifico o Caribe?
Tutto quello che dovete fare ora, è venire in Costa Rica. L’esperienza da tutta un’altra visione della vita. Pura Vida

 

Grazie per la tua lettura e il tuo sostegno. Lascia un piccolo commento in calce a quest’articolo, è importante per me.

Se vorrai saperne di più sulla Costa Rica, iscriviti al mio gruppo Facebook Costa Rica un viaggio da sogno. Pura vida!

 

4 COMMENTS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRAVELVIAGGIO

  •   Travelviaggio - Punta Cocles - Entrada Caracola - 06604 Puerto Viejo de Talamanca - Limon - Costa Rica

  •    Mobile: +506 5710 0240

  •    Mail: travelviaggio@travelviaggio.net

GALLERY

CONTACT US



© Copyright 2014 by Travelviaggio.net